La "Cappellina della Casa di Accoglienza di Pescador" è terminata. Il sogno di don Gianni Sacco, della cara Francesca Visconti ed anche il nostro, si è finalmente avverato. Dom Aloisio Vitral, il vescovo della "nostra" diocesi di Teofilo Otoni in Brasile, ha benedetto la mensa eucaristica, il tabernacolo ed il nuovo locale e Suor Eurosia ha potuto mettere il Santissimo che ora, al secondo piano della casa, veglierà sugli ospiti, sui dipendenti, sui collaboratori e sui visitatori che vorranno entrare. Un grazie particolarissimo va a tutti i benefattori, italiani e brasiliani, che hanno contribuito alla realizzazione di quest'opera tanto attesa.