Amici, oggi e’ sabato e nel “villaggio” si respira un’aria di tranquillita’. E’ giorno di “descanso” cioe’ giorno in cui ci si riposa ed ogni attivita’ lavorativa viene sospesa. Per la verita’ e’ tutta settimana che qui e’ festa, ogni occasione e’ buona per fare festa. Mercoledi  era la solennita’ della Madonna Aparecida per cui hanno pensato bene di fare un lunghissimo ponte di nove giorni e le banche e gli uffici pubblici di fare altrettanti giorni di sciopero, bloccando di fatto il paese.

 

Noi abbiamo pensato di dedicare il nostro tempo alla riorganizzazione interna della “famiglia di Don Gianni” visitando l’orto per renderlo piu’ produttivo, gli allevamenti dei polli e dei conigli, il campetto di calcio, dove si trovano molti ragazzini amici di Filippino che diversamente sarebbero tutto il giorno nella “rua” (strada) con tutti i pericoli che essa comporta.  Ai ragazzini abbiamo pero’ anche insegnato che il campetto deve essere tenuto in ordine, strappate le erbacce ed eliminati i rifiuti, che da queste parti non mancano. La cultura dell’ordine e della pulizia non fa parte delle abitudini di questo popolo e per noi cio' e’ motivo di disturbo. Siamo pero’ certissimi che tutto tornera’ come prima una volta che noi saremo partiti per l’Italia.

 

La seconda parte della giornata l’abbiamo dedicata alla visita dei nostri amici “vecchietti” presso la casa di riposo. Con loro e con le suore abbiamo suonato e cantato, ascoltato i loro racconti ed abbiamo visto finalmente sui loro volti il sorriso. Le suore si sono poi recate in parrocchia per incontrare i catechisti e prendere i primi accordi per organizzare, insieme ai giovani, il grande evento chiamato “Romaria da Joventude”, un grande incontro diocesano dei giovani in programma per domenica 30 ottobre a Itambacuri ed al quale anche noi parteciperemo.

Altre cose avremmo da raccontarvi, ma per adesso ci fermiamo qui, augurandovi buona domenica ed invitandovi a visitare sempre ogni giorno il sito www.dongianni.org e non limitarsi solamente a leggere il messaggio. Ci sono infatti sul sito delle belle foto illustrative.

Un caro saluto a tutti da   LUCIANO e ROBERTO